Cinque x mille

Cos'è il 5 x 1000:

A partire dalla Legge Finanziaria del 2006, lo Stato ha stabilito di destinare - a titolo sperimentale - in base alla scelta del contribuente, una quota pari al 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche a finalità di sostegno di particolari enti no profit, di finanziamento della ricerca scientifica, universitaria e sanitaria. Questa formula fiscale garantisce, infatti, una forma di autonomia e di sovranità al contribuente, che può scegliere a chi destinare parte della ricchezza pubblica da lui prodotta.
Il cinque per mille è una forma di finanziamento che non comporta oneri aggiuntivi al contribuente, dal momento che questi, tramite la compilazione dell’apposita sezione nella dichiarazione dei redditi, sceglie semplicemente la destinazione di una quota della propria IRPEF.

Scopri come destinare il 5 per mille:

Il contribuente può destinare il 5 per mille della propria imposta sul reddito, apponendo la propria firma in uno degli appositi riquadri che figurano nei modelli, corrispondenti alle finalità di sostegno previste dalla normativa. Il contribuente, oltre a scegliere la finalità di destinazione apponendo la propria firma in una delle aree previste, può scegliere il soggetto (organizzazione, ente, associazione) indicando il codice fiscale dello stesso.

Per maggiori Info:
http://www.agenziaentrate.gov.it

In questa sezione puoi leggere anche anche:


Coronavirus, la Caritas di Città di Castello:

Coronavirus, la Caritas di Città di Castello: "Pronti come sempre a dare il nostro contributo, ecco i nostri servizi attivi"

Coronavirus, la Caritas di Città di Castello: "Pronti come sempre a dare il nostro contributo, ecco i nostri servizi attivi" „La nostra missione ha come scopo quello di alleviare le sofferenze del nostro prossimo, e non poterlo fare al meglio ci rende tristi e quasi impotenti di fronte a ciò che invece servirebbe. Le persone fragili in questo momento sono ancora più fragili e bisognose di aiuto e di conforto. Ma la situazione è questa e ne prendiamo atto. Coronavirus, la Caritas di Città di...
LA CONCRETEZZA DELLA CARITÀ: UNO SGUARDO SUL MONDO

LA CONCRETEZZA DELLA CARITÀ: UNO SGUARDO SUL MONDO

LA CONCRETEZZA DELLA CARITÀ: UNO SGUARDO SUL MONDO Mentre prosegue l’impegno delle Caritas in tutte le diocesi italiane, si avviano anche progetti di aiuto per i Paesi più poveri   “Indifferenza, egoismo, divisione, dimenticanza non sono davvero le parole che vogliamo sentire in questo tempo. Vogliamo bandirle da ogni tempo!”. Così Papa Francesco nel Messaggio Urbi et Orbi in questa domenica di Pasqua, in cui ha ricordato che “tutto il mondo sta soffrendo e deve ritrovarsi unito nell’affrontare...
Caritas e emergenza coronavirus: il quadro degli interventi in atto, le prospettive, le speranze

Caritas e emergenza coronavirus: il quadro degli interventi in atto, le prospettive, le speranze

EMERGENZA CORONAVIRUS: LA CONCRETEZZA DELLA CARITÀ Riuniti on line il 30 e 31 marzo Presidenza e Consiglio nazionale di Caritas Italiana Il quadro degli interventi in atto, le prospettive, le speranze “Radicati nella fede, è importante camminare insieme con spirito, cuore e testa”. Così Il Presidente di Caritas Italiana, S.E. Mons. Redaelli si è rivolto ai delegati regionali e agli altri membri del Consiglio nazionale ringraziandoli per quanto stanno facendonelle varie Diocesi per non far mancare la...
17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Essa ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Sustainable Development Goals, SDGs – in un grande programma d’azione per un totale di 169 ‘target’ o traguardi. L’avvio ufficiale degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile ha coinciso con l’inizio del 2016, guidando...
ARTICOLO: Servizio distribuzione vestiario

ARTICOLO: Servizio distribuzione vestiario

SERVIZIO DISTRIBUZIONE VESTIARIO   La Caritas ha da sempre attivo un centro di distribuzione vestiario che nel corso degli anni ha avuto una sua evoluzione in linea con le sempre più impellenti esigenze da parte delle famiglie sia Italiane che Straniere. Da alcuni anni  si è provveduto ad istituire un centro di distribuzione diocesano accentrato, capace di provvedere alle sempre più numerose richieste di indumenti. Questo è stato possibile grazie alla fattiva collaborazione delle Piccole Ancelle del...

Novità